martedì 21 settembre 2010

Schloss Neuschwanstein: "Il Castello delle Fiabe"




Pensate ad un castello, pensate....pensate...quale castello state immaginando? .....questo!!! Si, perchè l'immagine del castello teorico che tutti abbiamo in mente, quello con tante torri bianche per intenderci, quello della matrigna di Biancaneve, è il Castello di Neuschwanstein.
Collocato vicino la città di Fussen, quindi all'inizio della Strada Romantica, in pratica poco dopo il confine Svizzero, questo Castello è una delle mete preferite dagli italiani, proprio per la vicinanza con la parte alta della penisola; in alcuni casi diventa addirittura l'unica meta giornaliera di un piccolo viaggio oltralpe.
Costruito da Ludwing II di Baviera a partire dal 1869, riesce ad incantare prima di tutto per la splendida posizione/posso dire che le foto questa volta non rendono la bellezza del paesaggio e poi per la sua spettacolarità architettonica.
Ovviamente vi rimando ai siti che trattano del castello per tutte le informazioni storiche e di servizio; vi posso dire che, esistono dei parcheggi a pagamento molto vasti dove lasciare l'auto e da qui procedere a piedi, con carrozza o con minibus.
I biglietti costano 9,00 euro, ma solo per adulti, in quanto i ragazzi fino ai 18 anni, hanno l'ingresso free. I biglietti sono numerati e presentano anche l'orario preciso per l'ingresso: ribadisco preciso!
Prima di entrare nel castello, consiglio di passare su un ponte posto di fronte, che permette di visionarlo in tutta la sua bellezza.
Conclusioni: si, vale la pena, anzi si può visitare insieme con il castello dirimpettaio, cioè Hohenschwangau , e poi ovviamente tappa a Fussen di cui riparleremo.
Informazione di servizio1: in direzione di Fussen, e più precisamente presso l'incrocio di Schwangau, vi è un distributore di benzina con annesso supermercato; qui sono in vendita molti prodotti Gluten Free.
Informazione di servizio2: in rete esistono molti forum e siti di viaggio che forniscono informazioni gratuite suoi luoghi visitati; li ritengo utili (la maggior parte/quelli seri) poichè danno informazioni pratiche che possono dare solo coloro che realmente sono stati in quei luoghi.
Per maggiori informazioni
PS: sabato scorso ho ricevuto il Catalogo di Rose David Austen....che foto!!!

Francesca

4 commenti:

Gilda ha detto...

Questo è veramente il castello delle fiabe,il posto più incantevole che abbia mai visitato.Peccato che l'interno del castello non sia tutto visitabile in quanto non completato visto la prematura morte del suo proprietario.La grande quantità di affreschi,specchi e ori tolgono il respiro.Unico neo e che non è possibile avere una guida italiana. Sono stata tutto il tempo a tradurre dal tedesco all'italiano altrimenti mio marito non sarebbe riuscito ad apprezzare appieno questo luogo magnifico.Un brosso abbraccio

rifugio da tutti ha detto...

ciao Francesca, è proprio un castello da favola, è da un pò che abbiamo in programma di andare da quelle parti ma poi per una ragione o per l'altra non lo facciamo mai.
Grazie per avermelo ricordato.
A presto

Blueberry ha detto...

Troppo belloooo!!! Voglio andarci anch'io, grazie per la dritta, è davvero magico :D

FastiFloreali ha detto...

Buongiorno ragazze, se potete andate! Come ha detto Gilda (mio consulente al turismo)la storia di questo castello non è delle più felici...il proprietario infatti è vissuto lì soltanto 100 gg, quindi alcune parti non sono state terminate e quindi restano chiuse al pubblico. Io sono stata al castello il giono 22 agosto, non vi erano visite guidate in italiano, ma potevamo ascoltare una audio guida generale, stanza per stanza nella nostra lingua.