martedì 14 settembre 2010

Shopping on-line in Svezia





..soprattutto quando arrivano le paturnie, è necessario prendere i dovuti rimedi, correre ai soccorsi; e allora una full-immersion in quei bellissimi siti svedesi o finlandesi, o lontani lontani......e per farsi male ancora di più..... collegarsi a quei bei negozi on-line che vendono cose carinissime, impossibili da noi o che costerebbero un patrimonio.....
Solo per questa volta:
Nota bene:
i prezzi sono anche in euro, altrimenti basta moltiplicare i SEK/le corone svedesi per 0.11



8 commenti:

rifugio da tutti ha detto...

queste foto sono una delizia per gli occhi.
ciao

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Ma graaaaazie Floreale, avevo giusti un 2 o 300mila Sek che mi avanzavano...
Corro, 'ccidentattè! :)

SIMONA ha detto...

grazie davvero per aveci indicato questi siti..adoro tutto cio che è svedese.....grazie.Lo shopping è un ottimo rimedio alle giornate storte!!!!1
baci
simona

SIMONA ha detto...

grazie per averci indicato uno dei migliori rimedi alle giornate storte....
baci
simona

Gilda ha detto...

Che bello questo negozio sicuramente ne approfitterò anche io.Per quanto riguarda le domande che hai lasciato sul mio blog.Purtroppo non parlo più correttamente il tedesco ,ma riesco a farmi capire bene.Ho vissuto in Germania per parecchi anni, i miei lavoravano a Stuttgart .
Per qualsiasi informazione sono a tua completa disposizione.Se hai un po' di tempo cerca un mio post di aprile "Porte e ghiralnde",
Scoprirai perchè amo la Germania.Un abbraccio

Gilda ha detto...

Chiedo scusa ma il post di cui ti parlavo è di maggio e non aprile.Ciao!!!!!!!!!!

FastiFloreali ha detto...

@care ragazze, intanto buoongiooornooo!!!!...e per rispondere a tutte, ma soprattutto a DaniVerdeSalvietta che ha da spendere tanti SEK, vi delizierò di nuovo con tanti/tanti siti di shopping on-line, chiaramente swedish.
Francesca

Gilda ha detto...

vai nell'eleco post apri il mese di maggio e cerca
" porte e ghirlande" li parlo di quando ero piccina e vivevo in Germania. Attenzione di post con le ghirlande c'è ne sono diversi