venerdì 11 novembre 2011

Puntarelle e Artemisia

Buongiorno a tutte!
Questa mattina nuove compere al mercato....abbigliamento? alimentari? stoviglie? ...ma no....
Puntarelle e Artemisia naturalmente!
L'orto procede discretamente, le piante crescono bene, ma ci sono ancora delle aree libere che ho deciso di dedicare alle puntarelle e cicorie varie; sono delle piante molto resistenti e crescono in fretta per dare ottimi raccolti; io le uso insieme con i cavoli e le insalate in padella, tutte insieme. Ho ancora una certa difficoltà a distinguere le une dalle altre, ma acnhe gli stessi venditori confondono i nomi tra loro. Posso dire comunque che questo tipo di pianta ricresce in continuazione, anche quando si cima completamente; basta dare un pò di tempo che ricresce subito, soprattutto nei periodi di pioggia.
L'Artemisia Stelleriana invece l'avevo puntata già da qualche giorno; il venditore mi ha detto che posso trapiantarla in piena terra, che cresce anche d'inverno, che è una pianta rustica e che posso fare talee già a partire da adesso perchè riprende subito; cosa posso volere di più?
Una conf da 6 pz di puntarelle costa 1 euro
Una pianta di Artemisia diam. ca 10/12 cm costa 2,50 euro
Prossimo argomento orticolo: le fave

amicidellorto.splinder.com/post/22184836/puntarelle-al-nord
http://www.topgiardinaggio.it/piante/artemisia-stelleriana.asp

4 commenti:

tyziana ha detto...

Brava! Hai fatto bene a non lasciarti sfuggire una simile occasione!!
Adoro le puntarelle, le compro sempre in inverno ;)
L'artemisia è una pianta facilissima, resistente e facile da riprodurre, in tutte le sue varietà. La stelleriana mi manca, peccato non avere occasioni simili anche da queste parti....
Buon week end! ;)

Raffaella ha detto...

L'artemisia! La voglio anch'io! Grazie per questo post... sono sempre di grande insegnamento per me... Buon week end e un caro saluto!

michela {maison} ha detto...

La pianta della prima foto ce l'ho anch'io nel mio orticello, me l'hanno venduta per "cicoria", è già pronta per essere raccolta e mi sa che tra qualche giorno... domenica scorsa abbiamo mangiato la prima insalata, è stato quasi emozionante! che soddisfazione...

non so se ti ricordi il mio commento di qualche post fa, riguardo alla pianta che ho piantato vicino alla lavanda nel mio orto, non è un timo ma una "lavanda bianca" (così mi ha detto il ragazzo che me l'ha venduta) una qualità più profumata ma meno bella a vedersi, tu la conosci? spero che vada d'accordo con la sua vicina, altrimenti dovrò trovarle un altro posto!
per quanto riguarda la menta ho voluto piantarla vicino ai cavoli per difenderli dalle cavolaie, ma non so se ho fatto bene...
(ma senti quanto chiacchero stamani, va bene, chiudo!)
a presto

Anonimo ha detto...

Ciao, ho piantato l'artemisia qualche anno fa ed adesso è bellissima; al vivaio me l'anno venduta con un altro nome però...ma è la stessa, riconosco le foglie. Luisa