venerdì 4 novembre 2011

Tre Atti e Due Tempi

"Non ho mai letto un libro di Giorgio Faletti",
(bella premessa direte voi...!) anche se i suoi volumi "brillano" sulla mia Libreria e anche se Mio Marito mi ha detto che "Sono un qualcosa di Eccezionale"
Eppure: Ritengo che ci sia un momento per tutto e in questo momento non sono pronta per un thriller, anche se.....
mi fido del giudizio del marito in quanto, non essendo un lettore accanito (altra bella premessa direte sempre voi...!) ...."sceglie" quei pochi libri che legge " Con Cognizione di Causa"

Stamattina invece, nel solito giro di lettura dei quotidiani, inaspettatamente, leggo d'un fiato, l'articolo di Antonio d'Orrico, proprio sul nuovo libro di Faletti, dal titolo Tre Atti e due Tempi, un Non Thriller.....da oggi in libreria, in cui, ad uccidere "non è un Serial Killer".....

http://www.corriere.it/cultura/11_novembre_04/dorrico-faletti-thriller_56c62d2c-06af-11e1-b2db-bf661a45e1f2.shtml

4 commenti:

Dana ha detto...

A me piace molto il suo stile, non immaginavo fosse così bravo come scrittore, più che come comico.

Anonimo ha detto...

Segui il consiglio di tuo marito non tene pentirai io personalmente sono rimasta letteralmente a bocca aperta dopo aver terminato di leggere il puo primo libro "niente di vero tranne gli occhi" e da quel momento non ne ho perso nessuno dei suoi libri Lori

FastiFloreali ha detto...

@per dana e lori: vi ringrazio per i commenti così positivi, sono la pubblicità migliore per un autore...almeno credo; certamente adesso dovrò rifare alcune considerazioni e trovare il tempo per questa lettura!

brita ha detto...

Ciao Fra, io ho letto "Io uccido" e mi è piaciuto molto; perchè non ho ancora letto gli altri? perchè quando mi piace un libro, ho paura poi che il secondo mi delude....