giovedì 3 maggio 2012

In giardino, la Molltiplicazione per Talea della Lavanda


Finalmente in giardino inizia a fiorire la Lavanda! La Lavanda Angustifolia, ossia la più comune, ma non la sola, inizia a colorarsi di blu. La sua fioritura, lunga e copiosa le porterà fino all'estate inoltrata ma il periodo migliore per fare le Talee è proprio questo. Oltretutto è anche abbastanza facile.
Io personalmente ho provato a farne in tutti periodi dell'anno, proprio per sperimentare, ed ho verificato che la capacità di attecchimento è ottima proprio in questo periodo. In sintesi, basta prendere un rametto lungo 15/20 cm, cimarlo e metterlo in un vaso di terracotta e mantenere il terreno umido.
Dopo una quindicina di giorni si vedono già i rametti nuovi.
Per approfondimenti leggi qui: http://traortoegiardino.blogspot.it/


Finally, in the garden begins to bloom lavender! The Lavender Angustifolia, ie the most common, but not the only, begins to be colored blue. Its heyday is long and copious forwarded the lead until the summer but the best time to take cuttings is just that. Besides, it's also quite easy.
I personally have
tried to make in all periods of the year, just to experiment, and I verified that the capacity of engraftment is great in this period. In short, just take a stick along 15/20 cm, cimarlo and put it in a pot and keep the soil moist.
After
a fortnight already see the new twigs.

For more read here: http://traortoegiardino.blogspot.it/

 


9 commenti:

val's alentejo blogspot.com ha detto...

Oh how lovely Francesca.
I love lavender. These are great photos.
Thank you
Have a good Thursday
val

Marina ha detto...

Non sapevo che la talea di lavanda attecchisse cosi' facilmente, grazie per i consiglio. Io non penso mai a fare le talee, invece credo sia pratico ed economico. Proverò con la lavanda e incrocio le dita.
Ciao
Marina

Lieta ha detto...

Peccato che il freddo di quest'anno me le ha bruciate quasi tutte! è rimasta solo la lavanda bianca(già fiorita!) e la lavanda nana...che sta mettendo i boccioli...!
talee? ci penserò...

Anna ha detto...

Ciao, Francesca!

Notavo proprio questa mattina i primi segni di vita, dopo un inverno incredibilmente lungo, sulle mie piante di lavanda.

L'anno scorso ne acquistai un paio della varieta` che in inglese si chiama "French Lavender" la cui peculiarita` (veramente attraente) e` quella di avere delle infioresce arricchite da due o tre petali molto lunghi, in cima. Mi piace tantissimo! Mi piace anche la varieta` con i fiori quasi color rosa fucsia!

La natura non finisce mai di stupirci ( anche se spesso c'e` il nostro zampino!)
La mia Wisteria (Glicine) inizia a fiorire copiosamente... purtroppo anche la pioggia e` copiosa, il cielo e` grigio, ma nonostante tutto... le fragole sono in fiore e il mio ciliegio e` adornato, come un albero di Natale! Che non sia primavera, per caso? E chi lo sa?

Personalmente, non vedo l'ora di tornare a "casa" in Italia, per le vacanze estive!

CIAO!

ANNA

lolle ha detto...

Ho sostituito la vecchia lavanda, per il mio piccolo giardino era diventata troppo invadente, con una piantina nuova... peccato, non ho pensato di fare delle talee, pensavo fosse più difficile! Grazie per il suggerimento che sicuramente terrò presente la prossima volta!
A presto

I SOGNI DI CLAUDETTE ha detto...

mi piace molto la lavanda il suo profumo... il suo colore....
ciao da claudette a presto

FastiFloreali ha detto...

@grazie a tutti per i vostri commenti e buon week end intanto!!!!
@anna: è sempre un piacere sentirti: penso di conoscere la varietà di lavanda che stai descrivendo, ma il tuo glicine mi fà pensare a quello di madre, in fiore. Lì piove? qui no!!!!!!
@Marina e Lolle; la lavanda è una pianta dalla coltivazione molto facile e le talee riprendono molto spesso. questa mattina sono andata a controllare anche dei rametti che avevo dimenticato in un'aiuola davanti al negozio in cui lavoro: hanno foglioline nuove anche quelli!
@ciao claudette; molta lieta!

Peonia ha detto...

Grazie Francesca per essere passata dal mio blog. Appena avrò un pò di tempo metterò tutte le notizie utili per vedere queste città meravigliose. Ho gradito molto i tuoi consigli sulla lavanda, ne possiedo 4 sul mio balcone due piccole comprate ad Acquapendente (VT)qualche mese fà, e 2 ottenute per talea. Molto interessante anche l'articolo sulle biblioteche condominiali. Il Galles, la Scozia con i suoi castelli... tutto il Regno Unito è molto bello. Peccato... si dovrebbe viaggiare di più!!! Ciao a presto Peonia

il mondo di Iris ha detto...

Vai a tutta talee di lavanda,
per me è una novità.
Grazie per tutti questi preziosi consigli.
Angela