sabato 13 giugno 2009

Michelle e l`orto biologico

La notizia ormai non e` piu` nuova, ma voglio riproporvela lo stesso: "Anche la Casa Bianca ha il suo orto". In effetti sembra non sia la prima volta che i presidenti degli Stati Uniti abbiano l`orto, ma in questi nuovi "Green Days", certo una fatterello del genere puo` guadagnare anche le prime pagine dei giornali! Traiamo allora qualcosa di utile: intanto la combinazione delle verdure e poi l`accostamento di verdure e fiori...ma non sono fiori qualsiasi! Sono Tageti, Nasturzi, Zinnie, cioe` piante antifungine; proteggono cioe` le verdure da attacchi patogeni ed inoltre delimitano le varie zone in maniera piu` colorata! Le erbe aromatiche sono in zone separate, tranne la menta...perche` e` una pianta infestante. Inoltre, e` stato dato spazio anche a siepi di more, lamponi e mirtilli! Vi tenta l`idea di una buona marmellata?

2 commenti:

alvaro67 ha detto...

e pensare che anche la regina Elisabetta sta pensando di realizzare un orto biologico...si tratta di un ritorno all'autarchia, di una moda o di roba da ....potenti?
(tutti i videos disponibili su you tube)

Francesca ha detto...

Forse una moda (mediatica)....certo e` un po` difficile immaginare "Your Majesty" con stivaloni e zappette in un campo di bietole e ravanelli!