giovedì 16 dicembre 2010

Il Pesto di Agrumi di Filippo la Mantia




Filippo la Mantia l'ho sentito nominare per la prima volta, o almeno credo, ieri mattina, nell'ambito della trasmissione radiofonica BenFatto, su Rai Stereo2, verso le 8,30 del mattino, con una Ricettina Natalizia, un pò particolare.
Chiaramente, appena entrata in possesso del mio pc sono andata subito sul Sito Ufficiale e scopro che, questo signore, Cuoco e Oste, anzi Oste e Cuoco, è attualmente uno dei cuochi più ricercati, gossippati, e che da, siciliano sanguigno, si è avvicinato alla cucina, dopo varie traversie e direttamente al Majestic di via Veneto a Roma.
Ma questo passa il modo....scherzi a parte; consiglio di dare un'occhiata al sito, tralasciare la galleria gossippara e dedicarsi invece a quelle ricette che reputo, fenomenali; non sono le solite ricette, dico solite pensando a me non esperta in questo settore, ma sono quasi tutte basate su ingredienti tipici siciliani, quindi mandorle, capperi e, soprattutto arance, a partire da questo Pesto agli Agrumi, da cui sono partita ascoltandolo per radio.
Non l'ho preparato direttamente, o almeno non ancora, e ho intenzione di farlo, ma ho nel frattempo raccolto opinioni e tutte sono strapositive  "...e poi....considerate solo i profumi...."

Qui di seguito riporto una sua dichiarazione a riguardo e la ricetta 
"Il pesto di agrumi è la base di tutta la mia cucina. L'unione di basilico, arance, mandorle e capperi, crea un fondo di cottura che uso per ogni piatto".
Pesto Agli Agrumi
per 4 persone

200 gr di mandorle tostate
50 gr di capperi sotto sale50 cl di olio extra vergine di oliva
4 arance
un mazzetto di basilico

http://www.filippolamantia.com/

6 commenti:

Cinzia ha detto...

cerrrrrtttooo che vado a vedere il suo sito...si sente già un profumino...
CInzia

ornella ha detto...

provalo Francesca,è una delizia e poi detto tra noi i piatti più semplici sono i più buoni Un abbrraccio Ornella

Raffaella ha detto...

Questa poi... il pesto agli agrumi non l'avevo proprio mai sentito... ma vale la pena di provarlo... sicuramente!

aboutgarden ha detto...

proverò subito!
Simonetta

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

E se ti dico che io lo ho assaggiato fatto direttamente da lui?
Grandissimo paragnosta, il La Mantia!
Ha sposato una fiorentina e quindi spesso e volentieri si presta ad eventi in zona: una mia vicina che ha un'azienda agricola lo scorso anno ci invitò alla presentazione dell'olio nuovo, con lui ed un altro cuoco, toscano. Fu una giornata piacevolissima!

marigio ha detto...

C'era un articolo su di lui ,tempo fa su vanity fair. Incuriosita ,sono andata sul sito. Devo dire che le sue ricette sono molto particolari.