venerdì 23 marzo 2012

Libraries, web and information



Libraries, web and information
Biblioteche, Rete ed Informazioni.
I do not like the topic for today, hope to recover at least with pictures.
Non mi piace l'argomento di oggi, spero di recuperare almeno con le foto.



Female, 45 years, average intelligence, Target Normal, in some circumstances, I would say .... but enough Banale Informed.
Femmina, 45 anni, intelligenza media, Target Normale, in alcune circostanze, Banale direi....ma abbastanza Informata.
Informed, here, the error is just in that word.
Informata, ecco, l'errore è proprio in questa parola.



In fin dei conti, la descrizione che ho appena fatto di me è sostanzialmente, povera, noiosa....ho anche il cane ed il pesce rosso, quindi, come dice mio fratello...."una normale famiglia borghese"  e quindi?



E quindi mi sono accorta, che nel sociale, in gruppo o sul lavoro, non si perdona il fatto di essere a conoscenza di alcuni concetti, di avere delle opinioni fondate o di saper dare alcune risposte con cognizione di causa. Ammettialo, la Curiosità è una grande caratteristica, ci permettere di andare avanti, di voler vedere di più, di non accontentarsi e poi, abbiamo gli strumenti, i libri, i giornali, la tv. Internet, nei limiti del possibile, è una macchina meravigliosa, ci permette di avere delle nozioni in pochissimo tempo; se consideriamo il pc come un elettrodomestico e lo usiamo quando ci serve, possiamo aumentare le nostre cognizioni. 
La biblioteca comunale, poi, se vogliamo restare sul tradizionale, a livello asssolutamente gratuito, ci dà altre enormi possibilità....eppure.....
Che ci posso fare se mi piacciono Marghertita Hack, la Montalcini e via discorrendo? Io leggo i giornali la mattina, una passata veloce, ma uno sguardo c'è, anche se alcune volte, ammetto, conviene andare direttamente alla pagine di gossip, sono più divertenti!
Non è sempre cosi sia chiaro, riesco anche a seguire la moda, seguire nel senso di inseguire qualche foto dai giornali del parruchiere.......


Ma che ci posso fare io, ad esempio se, mio figlio deve studiare un argomento ed io immediatamente me lo vado a cercare? Oppure se sò che cos'è la Sezione Aurea perchè è stata il tema di un'esame di laurea qualche anno fà? 
Uno dei miei luoghi preferiti è la Feltrinelli a Roma, e mio marito ha minacciato il divorzio se oso ancora portare dei libri in casa, ormai siamo invasi.....

Eppure, a volta, è meglio stare zitte......"fatti bella e taci", dice Cary Grant in "Baciala per me" un film del 1958, ma lei almeno era Jayne Mansfield.


4 commenti:

Anonimo ha detto...

Simpaticissimo ciò che scrivi, brava.
Luisa

LindyLouMac in Italy ha detto...

I love libraries!

val's alentejo blogspot.com ha detto...

Great libraries Francesca..
books are magical..
thank you
happy saturday
val

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

bellissime ispirazioni.

è sempre difficile collocare i libri in una casa!