giovedì 24 gennaio 2013

Il Rientro, i Biscottini di Frolla ed il Bacio di Darcy

Buongiorno a tutti, stamattina siamo leggeri e quindi solo delle piccole informazioni di prammatica ed una bella ricetta. Intanto oggi rientro al lavoro dopo un piccolo intervento chirurgico al consorte...ed anche questa è fatta; adesso aspettiamo soltanto l'esito finale ma, sembra che si presenti bene.

Questa mattina, nel solito giro/blogger trovo un post su dei biscottini molto/molto carino, in cui mi colpisce la foto, anche l'occhio vuole la sua parte, ma soprattutto la parola "morbido", parola che per un celiaco è molto rara; si tratta infatti di biscottini con frolla morbida senza glutine. Copiata immediatamente, registrata, salvata nell'attesa della realizzazione.
Ribadisco, non si tratta di farina del mio sacco, ci tengo: la ricetta è "Biscotti da the con frolla morbida di riso" ed è estrapolata dal blog, molto bello anche, "La ricetta della felicità", di cui mostro il link in basso ed a cui vi rimando:

Ricetta e Procedimento
BISCOTTI DA THE con frolla morbida di riso

per la frolla :
90gr di farina di riso
70gr di amido di mais
45gr di fecola di patate
50gr di burro
75gr di zucchero
1 uovo
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito
aroma preferito (io zeste di limone)

per completare:
marmellata di mandarini di Daniela
zucchero a velo

Montiamo l' uovo con lo zucchero, quindi uniamo il burro ammorbidito a pezzetti. In una ciotola misceliamo e setacciamo le farine con il lievito, l'aroma e il sale e uniamola alla crema di uova, mescolando a velocità minima fino all'assorbimento di tutte le polveri. Il composto dovrà risultare compatto ma morbido.
Stendiamo la frolla con l'aiuto di un pò di farina (la tentazione di aggiungerne di ulteriore all'impasto è grande, ma voi resistete! Se la pasta dovesse risultare troppo morbida da stendere anche con la farina mettetela per un'ora a riposo in frigo), nello spessore di 3 millimetri e con un tagliabiscotti ricaviamo dei cerchietti di circa 3 cm (in forno gonfieranno molto). Inforniamo su teglia con carta forno a 190° per 5 minuti esatti e tiriamoli fuori ancora bianchi con i bordi lievemente colorati, senza spostarli dalla teglia prima di un paio di minuti.
Una volta raffreddati accoppiamoli, dopo averli spalmati con la marmellata. Completiamo i biscotti, con una spolverata di zucchero a velo.
Dimenticavo....il giorno dopo sono ancora più buoni!



Ed infine un altro piacevolissimo argomento: qualche tempo fà ho scritto un post dedicato al film "Orgoglio e Pregiudizio" tratto dal libro dell'amatissima Jane Austen. Mi aspettavo dei commenti, ma non così tanti, anche delle mail private e, questo ha messo in moto una certa curiosità che mi ha portato a scoprire che in Italia non sono state trasmesse alcune scene; il tutto non termina con Darcy che si dichiara ad Elisabeth, ma vi è una sorta di aggiunta, in cui, i protagonisti al chiaro di luna................basta così!
Volete vederlo?

http://www.youtube.com/watch?v=e1XQdJ-_pNM

Link per la ricetta:
http://www.laricettadellafelicita.com/2013/01/biscotti-da-con-frolla-morbida-di.html?showComment=1359020303951#c4149110094535581801

7 commenti:

valeria fusco ha detto...

I biscotti sono veramente invitanti ma il servizio da tè ancor di più. E' bellissimo!

Mariarita ha detto...

Grazie! Sia per la ricetta, assolutamente da provare e poi per questa scena inedita, di uno dei film che più adoro!

Grazyna Minejko ha detto...

Grazie per la ricetta, non ho mai provato fare una frolla morbida :-)
Hanno un aspetta davvero invitante!

IoContemporaneaRetrò ha detto...

li farò per la mia mamma, una celiaca golosissima di dolci :) Baci

L'amore del fare ha detto...

Buonissimi!!! Sicuramente da provare! Un abbraccio virtuale! :)

Carmine Volpe ha detto...

questa frolla è interessante da provare con la farina di riso

un giorno di festa ha detto...

grazie per il finale inedito…!!!! e molto più romantico…. baci Rosi