venerdì 5 novembre 2010

L'Amaryllis

Sta fiorendo la mia unica pianta di Amaryllis; l'ho comprata qualche settimana fa e giornalmente vedo la crescita dello stelo centrale in attesa della fioritura effettiva.
Riporto testualmente:
".....L'amaryllis è' originario dell'Africa meridionale. Facile da coltivare, si adatta bene ad ambienti caldi ed asciutti, teme il freddo, quindi è consigliato come bulbo da appartamento.E' disponibile in moltissime varietà, che nel corso del tempo sono diventate sempre più sgargianti e vistose. Dopo la fioritura si evita di annaffiare, fino al completo disseccamento delle foglie, che vengono quindi tagliate; i contenitori si ripongono in luogo fresco e asciutto fino all'anno successivo, la ripresa delle annaffiature produrrà un novo germoglio, da cui si svilupperà un nuovo stelo floreale.."
"...Il fiore presenta una forma ad ombrello. Non è profumato. I colori che può assumere sono: arancione, rosa, rosso; può essere anche bicolore. I periodi della fioritura sono l'inverno e la primavera. Il fiore dell'Amaryllis può arrivare ad avere un diametro di circa 15 cm..."
Ho letto su web, diverse cose su questo bulbo e anche contrastanti tra di loro; comunque....io al momento l'ho in casa in una zona molto luminosa; la luce è un argomento mooooolto interessante; le mie orchidee fioriscono annualmente davanti l'unica finestra di un bagno di fronte la vasca che non ha battenti, quindi prendono sempre tutta la luce diurna, ed io le vedo quando trovo il tempo di fare il bagno piuttosto che la doccia.
Alcuni giardini contengono delle aiuole ricche di amaryllis, ma sono sempre in ombra e riparate; mi risulta che alcuni bulbi si rinvigoriscono proprio con il freddo.
Altro tema interessante: la mia pianta l'ho acquistata presso Lidl a 2,99 euro e vi assicuro che è un bel cipollone. La Lidl, due volte a settimana, lancia delle belle offerte, anche sulle piante che possono essere viste su web; basta andare sul sito.

Le note informative sulla pianta le ho prese da:
http://www.giardinaggio.it/
http://www.giardinaggio.net/

http://www.lidl.it/

7 commenti:

Gilda ha detto...

E' un fiore molto bello,malo trovo difficile da abbinare nelle composizioni. Baciotti Gilda

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Che bello e scenografico, da tenere in casa.
Purtroppo ho mancato l'offerta di Lidl, di cui sono un'attenta fruitrice: il mio giardino è disseminato di bulbi acquistati negli anni proprio lì, e non mi limito ai fiori.
Anche gli elettroutensili hanno un'ottimo rapporto prezzo/qualità.

Cinzia ha detto...

Che bel fiore!
Cinzia

ITmom ha detto...

ciao ff,

l'amarillis è uno dei primi bulbi che mi divertivo a veder crescere in casa da piccola. ai bambini piace perché sembra quasi di vederla crescere sotto gli occhi da tanto è veloce...

Blueberry ha detto...

Beeeelliiiii e quanto sono profumatiiiii, mi piacciono un sacco, adesso che ci penso ne vorrei comprare una bella piantina!

silvia ha detto...

Ciao,anch'io la settimana scorsa ho preso 2 vasetti di amaryllis a Lidl...erano troppo convenienti e poi già semi-pronti!! Ne ho presi 2vasetti di amaryllis rossi e già stanno"schiudendo".Oggi sono ripassata a Lidl e c'erano gli Amaryllis rosa,domani torno a prenderli!Ma i bulbi si conservano anche per il prossimo anno secondo te??

FastiFloreali ha detto...

@Silvia: è il primo amaryllis che prendo ma, credo proprio di si...io ho intenzione di svasarlo quando termina la fioritura e poi di rinvasarlo il prossimo anno. Dall'esperienza con altri bulbi che ho, le fioriture successive alla prima possono non essere così rigogliose in quanto la pianta deve "lavorare" da sola senza l'ausilio di fertilizzanti vari.
ff