mercoledì 16 gennaio 2013

Le Rose: Rambler, Sarmentose, Climber, Rampicanti, Tea etc...iniziamo dalle Basi

Quest'anno, tra i pochi ma buoni progetti, vorrei dedicare particolare attenzione alle rose; sistemare secondo miglior criterio quelle già presenti e piantarne delle altre. Come la maggior parte delle persone "conosco le rose", ma come la maggior parte delle persone  "non le conosco affatto".....bene!
Partendo quindi da questo assunto, sarebbe necessario partire dall'inizio, quindi dalle basi; per ragioni del tutto pratiche e personali elimino la classe delle Rose a Cespuglio, e lascio solo, si fà per dire le Rampicanti. Provo a cercare qualcosa ma mi imbatto in termini quali, Rambler, Rampicanti, Sarmentose, Climber....aiuto!...... devono esserci delle differenze, si.... per forza! E dopo alcuni tentativi, via web e cartaceo, credo di essere arrivata ad alcune conclusioni!  
 
Rose Sarmentose
Si chiamano Rose Sarmentose, quelle rampicanti distinte dall'enorme sviluppo e dalla spettacolare fioritura, abbondante e molto prolungata, anche se unica nell'arco della stagione. I fiori si presentano in grandissimo numero, riuniti in corimbi, molto profumati. Data la loro natura si adattano bene alla decorazione di alti muri, grandi pergole ed archi, ma anche a scendere in una cascata lungo ripide sponde, a salire, guidate, su vecchi tronchi o alberi ad alto fusto. Utilissime, sono largamente utilizzate per nascondere costruzioni utili, ma antiestetiche come garage, ripostigli e locali tecnici. Molte hanno una ricca produzione di cinorridi colorati che rallegrano l'autunno e parte dell'inverno. Necessitano di scarsa manutenzione e, opportunamente potate, si rinnovano continuamente offrendo così piante sempre ricche di rami e fogliame.
Identificate anche come Rambler, sono piante robuste e molto resistenti, capaci di rivaleggiare nel terreno, con altre piante preesistenti. Malgrado la loro bellezza, spesso non compaiono nei giardini medi privati, anche considerando la scarsa presenza nei Cataloghi di Vendita e di Assortimento.

Tra le Rambler Sarmentose si annoverano:
Ibridi di Rosa Multiflora
Ibridi di Rosa Semprevivens
Albéric Barbier
Adélaide D'Orleans
Ghislaine de Féligonde
Iceberg
Marmeid......
Rose Rampicanti
Le Rose Rampicanti, chiamate anche Climber, sono delle rose con fioriture abbondanti ma non copiose come le Sarmentose, e adifferenza di queste ultime, possono essere Rifiorenti, quindi con delle fioriture continuate nel corso dell'anno. I fiori, spesso singoli, risultano più grandi delle Rambler.
Le Climber sono rose per lo più moderne, in genere hanno grandi fiori e sono ibridi di Tea o di Floribunda, molto rifiorenti, con fusti abbastanza rigidi e non molto ricchi di fronde. Su un piano puramente estetico, l'impatto è certamente minore se raffrontato con le fioriture delle Sarmentose.

Tra le Climber Rampicanti si annoverano:
Ibridi di Tea rampicanti
Bourbon rampicanti
Blush Noisette
Etoile de Hollande
Golden Gate
Maigold.....
Malgrado ciò mi rendo conto che, data la vastità degli assortimenti, gli Ibridi, e la corrispondenza degli stessi ceppi di alcune Famiglie, si possa fare spesso ancora confusione. Un buon aiuto mi è venuto comunque dal Catalogo delle Rose di David Austen, sia per le didascalie ma soprattutto per le immagini. Lo potete richiedere gratuitamente sul sito dedicato.

Per saperne di più:
http://www.nelgiardino.it/archivio/rose-climbers.html
http://www.giardinaggioweb.net/posts/254-potatura-rose-rampicanti-e-sarmentose-a-confronto
http://www.vivaioannapeyron.com/cms/gruppo-rose-sarmentose/rose-sarmentose.html

18 commenti:

La casa sulla scogliera ha detto...

Ah, le rose... le adoro! Nel mio giardino non crescono molto bene, ma qualcosina si riesce ad ottenere.
A me piacciono quelle antiche, grandi, che sfioriscono dolcemente spargendo intorno un fantastico profumo!
Baci
Elli

Ilaria ilmioangolodiVERDE ha detto...

Adoro le rose e le loro mille colorazioni, sara un piacere aggiornarmi tramite i tuoi post!

Ilaria

viola ha detto...

Ciao mi sono imbattuta in questo bel post sulle rose ! fiore che io amo moltissimo e che .. cerco di coltivare:))

Marina ha detto...

Grazie Francesca per la tua spiegazione, anche io vado in tilt con le rose, in giardino non si finisce mai di imparare e questo e' bellissimo!
Marina

Marie Agneau ha detto...

My dear, what a marvelous space you have here! Love flowers and it was a great pleasure to meet you and your lovely flowers. Loved everything! Thousand kisses, Marie :)

Anna ha detto...

Ti scrivo attraverso Google Chrome, sperando che il commento compaia.
Un post molto interessante, il tuo, sul mio soggetto preferito.

Come ti ho già detto in passato, ho molte rose, specialmente rampicanti. Mi piacciono le rose "vintage" che però fioriscono solo una volta l'anno.

La rosa è molto adatta al clima inglese e, infatti avevo alcune rose fino a novembre. In questo momento tutto dorme e il giardino è coperto da una spessa coltre di neve.

La tarda primavera porta con sè delle magnifiche fioriture. Ho letto il nome "Iceberg"... ne avevo una magnifica! Adatta a questo clima, la raccomanderei: è molto prolifica!

E ora vediamo se riesco a postare!

BUONA SERATA

ANNA

Down by the sea ha detto...

Le rose sono tra i miei fiori preferiti, tra i miei preferiti sono Iceberg,
Louise Odier, Felicia e Constance Spry. David Austin ha una splendida selezione.
Sarah x

FastiFloreali ha detto...

@Elli: la prima cosa che mi viene in mente riguarda le temperature o il tipo di terreno che deve essere sciolto e di prima qualità. Comunque ricordo diversi articoli su Ville e Giardini in cui erano fotografati alcuni rosai in quel di Sicilia...non erano molti per dir la verità e c'era bisogno di molte cure e pazienza....
@Ilaria, Viola e Marina: grazie per il vs interesse; ho pubblicato questo post proprio per le confusione basilare con i tipi di nomi diversi, e non è mica finita qui...vogliamo parlare delle floribunde?

FastiFloreali ha detto...

@marie;thank you very much for your compliments marie, even your blog is very nice. If you like the flowers I hope worthwhile with a few small suggestions. good day!
@Anna; ciao carissima Anna, come stai? Lo sapevo, ero certa che mi avresti risposto; ed infatti pensando alle rose mi sei subito venuta in mente. La Icerberg, insieme con la alberic Barbier a d esempio, è proprio una delle rose di cui vorrei parlare di più. Non dirmi altro sul clima, lì da te piove molto, ecco il motivo di tanto verde, qui invece bisogna fare degli invetimenti per le grandi quantità di acqua sui mesi estivi. Risentiamoci presto...ti attirerò con altri fiori!
@Sarah; certo sarah, tu hai perfettamente ragione; l'assortimento di David Austin è insuperabile; io vorrei prima fare un pò di pratica con altre rose, prima di prenderene da lui, anche se sò che è un acquisto che non potrà essere rimandato di molto; sono bellissime. Intanto imparo tante cose dai suoi cataloghi.

magda ha detto...

Oooo my dear friend
So fantastic photos of roses!!!
Is spring today for my! Thank you for interesting informations!!!
Ciao

LindyLouMac in Italy ha detto...

I love roses and the word rampicanti is a perfect description for rambling roses. :)

Grazyna Minejko ha detto...

E stato un piacere leggere il tuo post di Rose..in una giornata cosi fredda :-) Ammetto che non mi intendo molto e non ho mai coltivato le rose ma mi piacciono moltissimo, tranne le rose rosse.
Grazyna

Lieta ha detto...

Molto utili le tue informazioni!!! sai che la mia iceberg rispetta il suo nome e fiorisce ancora?
Ciao Lieta

FastiFloreali ha detto...

@Magda, Lindy e Grazyna; grazie per i vs suggerimenti e complimenti; anche io preferisco le rose bianche e velate di rosa, oppure color salmone; le rose rosse sono "troppo" per me!

FastiFloreali ha detto...

@Lieta; carissima Lieta a questo punto, dato che hai una Iceberg in casa, devi intervenire sul prossimo post, perchè in questa "fase di apprendimento basilare" stò iniziando a prendere appunti proprio a partire dalla Iceberg, quindi ogni consiglio diretto è gradito!

Mari Crea ha detto...

Ma è complicatissimo...
grazie per le spiegazioni specie per chi come me non capisce nulla di giardinaggio

Lucia Basterebbe ha detto...

Ma quanto mi piace questo blog, ti faccio i miei complimenti più sinceri!
Non ho esitato un attimo a diventare tua follower perché davvero voglio seguirti con assiduità.
Mi farebbe molto piacere e sarei onorata se visitassi il mio blog, dolcissimamenthe.blogspot.it
E' da pochissimo che ho iniziato questa avventura, quindi devo ancora migliorarmi molto e posso farlo anche grazie ai consigli di persone che ammiro.
Ti auguro un bellissimo fine settimana.
Un abbraccio...

FastiFloreali ha detto...

@maricrea; hai azzeccato il termine giusto...è complicatissimo! Delle volte penso che sarebbe meglio andare da un vivaista specializzato e chiedere soltanto: voglio una rosa bella che si arrampichi!
@Lucia; buongiorno Lucia e lietissima di conoscerti. Ti ringrazio prima di tutto dei complimenti e farò una visita doverosa, come si deve al tuo blog, che ho già sbirciato comunque, con quel nome come resistere......